Ingegneria di produzione

Al fine di soddisfare le più svariate richieste dei nostri partner, nel corso degli anni TECHNOD si è impegnata ad offrire dei servizi aggiuntivi al proprio core business di sviluppo di documentazione tecnica.

Sono servizi che rientrano sempre in ambito tecnico e che dimostrano come TECHNOD abbia la flessibilità, capacità tecniche, know-how ed esperienza per essere un partner risolutivo per le esigenze dei propri clienti.

Progettazione, costruzione e certificazione attrezzature di officina

TECHNOD vanta una decennale esperienza nella progettazione di attrezzature ed utensili speciali per gli smontaggi dei veicoli e degli allestimenti speciali. Partendo da modelli matematici 3D o rilevando fisicamente le misure, i nostri tecnici realizzano l’attrezzo specifico dedicato per permettere di eseguire le procedure riparative in sicurezza con standard qualitativi del lavoro nettamente superiori.

Nella realizzazione dell’attività TECHNOD garantisce la:

  • ricerca dei materiali e trattamenti superficiali in grado di fornire un prodotto durevole, efficiente ed economico;
  • fornitura dei disegni tecnici 2D o dei modelli matematici 3D dell’attrezzatura realizzata;
  • fornitura della documentazione completa per il corretto utilizzo dell‘attrezzatura;
  • fornitura di un prototipo dell’attrezzo realizzato.

Su richiesta, possono anche essere forniti tutti i calcoli strutturali FEM (Finite Element Method) e le relative certificazioni.

Definizione tempi e metodi

Lo studio dei tempi e metodi è finalizzato a:

  • verificare la fattibilità in particolare dell’ambito di produzione e comunque individuare il miglior metodo a fronte dei sistemi e macchine disponibili (o previsti);
  • misurare i tempi necessari consentendo quindi di verificare la coerenza del livello di produttività del lavoro con gli obiettivi di costo stabiliti.

Sviluppo cicli di produzione e montaggio

Per definire al meglio le giuste metodologie operative destinate alla produzione, TECHNOD definisce nei dettagli quali siano le giuste fasi per ottimizzare i tempi di produzione aumentandone la redditività.

Le analisi effettuate tengono conto delle seguenti linee guida:

  • Analisi di tutte le fasi del processo.
  • Definizione dei metodi progettativi che possono prevedere l’impiego di diversi criteri operativi e/o tecniche per il raggiungimento degli obiettivi.
  • Definizione delle tecnologie che meglio si adattano all’applicazione dei metodi.
  • Integrazione tra le varie fasi dello sviluppo per poter prevenire l’insorgere di problemi.
  • Verifica che l’innovazione, insita sia nel nuovo prodotto che in tutto quanto vi è correlato, non produca effetti non desiderati e scarsamente prevedibili.